Filtropressa – Industria mineraria

Filtropressa – Industria mineraria

La filtropressa trova largo impiego nella disidratazione meccanica dei concentrati minerari a valle del processo estrattivo al fine di diminuirne il contenuto d’acqua ed agevolare le successive fasi di lavorazione. Le filtropresse sono comunemente applicate per trattare concentrati di ferro e di metalli non ferrosi, oppure per la disidratazione dei tailings, fanghi derivati dal processo di estrazione dei minerali come ad esempio il red mud.

  • filtrazione di carbone e fosfati
  • filtrazione di concentrati di ferro
  • filtrazione di concentrati di rame, piombo, zinco, nichel, cadmio
  • filtrazione di concentrati di metalli nobili e terre rare
  • filtrazione nei processi di idrometallurgia
  • filtrazione dei tailings
  • filtrazione dei fanghi di lavorazione mineraria

Richiedi maggiori informazioni

    Oppure compila il form


    Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi la privacy policy*

    * campi obbligatori