Impianto stazionario di Soil Washing per spazzatura stradale e sabbie fognarie

Home » Realizzazioni » Impianto stazionario di Soil Washing per spazzatura stradale e sabbie fognarie

Impianto stazionario di Soil Washing per spazzatura stradale e sabbie fognarie

Impianto stazionario di soil washing per il trattamento della spazzatura stradale EER 200303 e sabbie fognarie installato in un centro di trattamento e gestione rifiuti

  • Località: Italia
  • Capacità: 10 t/h
  • Contaminanti: Plastica, scarti metallici, rifiuti organici e vegetali
  • Requisiti: Sabbia e ghiaia adatte per l’uso come end of waste (materia prima seconda) per scopi di costruzione generali

L’impianto si trova in un centro di gestione dei rifiuti che tratta le sabbie fognarie provenienti dagli autospurghi che puliscono le fosse settiche, o dalla sezione di rimozione della sabbia primaria degli impianti di trattamento delle acque reflue o dai rifiuti di spazzamento stradale recuperati dalle società di gestione dei rifiuti urbani e industriali. Il materiale inerte pulito (ghiaie, sabbie) viene riutilizzato per fondazioni di strade, parcheggi, aree industriali, costruzioni ed eventualmente rivenduto ai privati. Il limo e l’argilla vengono smaltiti in discarica previa disidratazione meccanica.

Richiedi maggiori informazioni

    Oppure compila il form


    Acconsento al trattamento dei miei dati personali. Leggi la privacy policy*

    * campi obbligatori